Prescrizione, Bonafede: "Non ci saranno più isole di impunità"

Il Guardasigilli: "Importanti passi avanti per poter portare la riforma del processo penale in Consiglio dei Ministri"

"Sono stati fatti importanti passi avanti per portare in tempi molto brevi la riforma del processo penale in Consiglio dei Ministri". Così il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, al termine del vertice convocato dal premier Giuseppe Conte a Palazzo Chigi. "C'è stato un input importante del presidente del Consiglio, specie sulla possibilità di accelerare i tempi della riforma del processo penale e su tutti quegli strumenti per far sì che i cittadini possano avere finalmente un processo penale che abbia una durata ragionevole", ha aggiunto il Guardasigilli.

Sulla prescrizione, invece, c'è ancora distanza tra le diverse anime che compongono la maggioranza, con Conte che sta mediando tra le parti. Ma su una cosa Bonafede è sicuro: "Non ci saranno più isole di impunità legate alla decorrenza dei termini".