Prescrizione, Annibali: Lodo Conte bis insostenibile e invotabile

Roma, 12 feb. (LaPresse) - "Vediamo, perché ancora non è chiaro il veicolo. Se dentro la bozza di riforma del processo penale c'è il lodo Conte bis, che usando le parole del presidente Caiazza ho definito un 'delirio', non è possibile sostenerlo, è invotabile". Così la deputata di Iv, Lucia Annibali, commentando la bocciatura del suo lodo sulla prescrizione, da parte delle commissioni Affari costituzionali e Bilancio della Camera, durante le votazioni sul Milleproroghe, parlando dell'annuncio del Guardasigilli, Alfonso Bonafede, che domani in Cdm saranno portati i testi del ddl sulla riforma del processo penale e il lodo sulla prescrizione. "Noi facciamo le nostre valutazioni, ma anche altri devono fare le loro", aggiunge. "Semmai ci sarà un confronto tra i capi delegazione, perché in Cdm ci vanno i ministri, ma un nuovo vertice, perché non ha senso", sottolinea la parlamentare di Iv.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata