Premier ricattato, al riesame di Napoli si va verso il rinvio

Napoli, 21 set. (LaPresse) - Dopo la presentazione da parte della procura di Napoli della richiesta di revoca dell'ordinanza del gip Amalia Primavera, che ieri ha stabilito che la procura di Roma è competente per territorio, il tribunale del riesame del capoluogo partenopeo va verso il rinvio. E' questa, infatti, la richiesta degli avvocati di Gianpaolo Tarantini e Valter Lavitola che vorrebbero che si aspettasse la decisione del gip prima di arrivare a una decisione dell'ottava sezione del riesame.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata