Ponte Morandi, Toninelli: "Nessun pregiudizio sulla Gronda"

"Non c'è nessun pregiudizio sulla Gronda". Così Danilo Toninelli a Genova che ha aggiunto: "A questo Paese servono una miriade di piccole opere che mettano in sicurezza e mantengano tutte le infrastrutture nazionali". Il ministro dei Trasporti pentastellato è anche tornato sulla Tav: "L'analisi costi-benefici forse potrà essere anticipata a novembre", ha spiegato non chiudendo la porta all'ipotesi di proseguire nel progetto dell'alta velocità tra Torino e Lione.