Ponte Genova, Conte: Non si estingue dolore, obiettivo tutela interesse pubblico

Genova, 3 ago. (LaPresse) - "Non esiste ciò che estingue il dolore della perdita di una vita, tanto più a causa della incuria. Il governo ha ritenuto doveroso condurre un procedimento di contestazione, per riportare a un equilibrio il rapporto concessorio. Il nostro obiettivo è e sarà tutelare l'interesse pubblico non necessariamente garantito da precedente concessione". Così il premier Giuseppe Conte all'inaugurazione del nuovo ponte di Genova.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata