Polverini: Lega fomenta divisioni, politica con 'p' minuscola

Roma, 22 gen. (LaPresse) - "Mentre il paese cerca con fatica di uscire da una situazione difficile, la Lega torna al passato con un amarcord stantio di insulti e odio che forse avrà ringalluzzito qualche dirigente. Le famiglie, i cittadini, anche quelli padani, non hanno certamente bisogno di chi sa solo fomentare divisioni sociali, inveire contro l'avversario riproponendo slogan fuori dalla realtà. Oggi abbiamo assistito ad una politica con la p minuscola". Lo dichiara la presidente della Regione Lazio, Renata Polverini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata