Polverini (Fi): Tensione sociale preoccupante, Renzi cambi rotta

Roma, 15 nov. (LaPresse) - "C'è una tensione sociale molto preoccupante e la legge elettorale sicuramente non rappresenta la priorità degli italiani, mi aspetterei un cambio di rotta da parte di Renzi". Così Renata Polverini (Fi), vice presidente della Commissione Lavoro ai microfoni del GR1 Rai. "Le priorità e il linguaggio dell'Esecutivo vanno rivisti: il Presidente del Consiglio - dice - la deve smettere di sfidare continuamente le altre istituzioni e in particolare le associazioni dei lavoratori: deve dare risposte concrete e cambiare le sue priorità. La legge elettorale é importante ma non dà da mangiare alle persone. I dati ci dicono che saranno almeno 14 i miliardi che non verranno dalla spending review e che quindi inaspriranno ancora di più la questione fiscale. La manovra quindi non sarà espansiva come si vuole far credere, ma al contrario recessiva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata