Polverini (Fi): Riaggregare centrodestra partendo da temi economici

Roma, 22 ago. (LaPresse) - "Riaggregare il centrodestra partendo da un'intesa sui temi economici". Lo afferma in un'intervista a Il Tempo Renata Polverini, deputata di Forza Italia. "Ormai siamo in piena recessione - aggiunge - ed è evidente che continuando a impoverire le persone e non consegnando gli strumenti idonei agli imprenditori si rischia di far implodere il sistema". "Credo occorra investire - prosegue - trovare delle forme di investimento pubbliche e sollecitare i privati, contrariamente a quello che sta facendo il Governo. Serve uno choc positivo, bisogna immettere delle risorse nel sistema".

"C'è una grande disponibilità da parte di Berlusconi nel sostenere Renzi sulle riforme ma anche una volontà di ragionare su ricette alternative dal punto di vista economico". Lo afferma in un'intervista a Il Tempo Renata Polverini, deputata di Forza Italia. "Il governo invece - aggiunge - continua a rispondere solo alle regole imposte dell'Europa e non pensa agli italiani. E' necessario riaggregare il centrodestra. Sui temi economici con la Lega ma anche con Ncd e con Fratelli d'Italia con i quali condividiamo amministrazioni importanti a livello regionale e comunale".

"Non esiste un Paese - spiega Polverini - dove c'è un consenso così forte verso il centrodestra ma non si riesce a trovare una modalità per stare insieme. Dobbiamo sicuramente innovare ma al tempo stesso c'è bisogno delle esperienze maturate da personaggi autorevoli che da anni sono al fianco del presidente Berlusconi. Lui dovrà saper coniugare questa esperienza con i giovani. Non sono per il nuovismo a prescindere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata