Pionati (Adc): Con candidatura Monti schieramenti dovranno cambiare

Roma, 15 dic. (LaPresse) - "Se Monti accetta di correre per Palazzo Chigi, il quadro politico viene resettato e si riparte da zero. In pochi giorni gli schieramenti dovranno scomporsi e ricomporsi e la competizione elettorale si riaprirebbe". Così, in una nota, Francesco Pionati, segretario nazionale dell'Alleanza di centro e portavoce del gruppo Popolo e territorio. "La pretesa dell'Udc - continua Pionati - di impedire l'appoggio di Berlusconi a Monti è lunare: senza il suo sostegno, infatti, Monti non scenderebbe in campo perché destinato a sicura sconfitta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata