Pil, Conte: Congiuntura sfavorevole, accelerare processo riformatore

Roma, 6 mar. (LaPresse) - "Siamo perfettamente consapevoli che stiamo vivendo una congiuntura economica sfavorevolie. La guerra dei dazi, decisa unilateralmente, non ci fa bene. Per quanto riguarda la nostra economia quello che dobbiamo fare è sostenere il nostro export, che è molto forte, e rafforzare la domanda interna. Di fronte a una congiuntura sfavorevole dobbiamo intensificare il nostro impegno e accelerare il processo riformatore". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Belgrado con il presidente della Repubblica di Serbia Aleksander Vucic.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata