Piemonte, Cirio: Regione adotterà codice deontologico consiglieri assessori

L'annuncio nella conferenza stampa di fine anno

Un codice deontologico per garantire la trasparenza della attività amministrativa di consiglieri, assessori e direttori regionali e dirigenti, sull'esempio di quello dei commissari europei. E’ quanto annunciato dal presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio, in conferenza stampa di fine anno. Cirio ha inoltre ricordato i diversi risultati ottenuti in sei mesi al governo della Regione, dalla semplificazione delle leggi, alla rimodulazione dei fondi europei, alle risorse destinate per l’ambiente, fino all’attenzione per la sanità e per il lavoro.