Piazza Fontana, Sala: Ferita alla democrazia che ancora sanguina

Milano, 12 dic. (LaPresse) - La strage di piazza Fontana è "una ferita alla democrazia che ancora sanguina perchè dopo 50 anni lo Stato non è stato capace" di arrivare a una "verità che rendesse giustizia ai morti". Così il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, alla seduta straordinaria del Consiglio comunale in occasione del 50esimo anniversario della strage di piazza Fontana.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata