Piacenza, Renzi nei luoghi dell'alluvione: Dichiareremo stato d'emergenza a giorni

Piacenza, 17 set. (LaPresse) - "Il Governo nei prossimi giorni dichiarerà lo stato di emergenza. Siamo pronti a fare la nostra parte come abbiamo fatto altrove, in Veneto, con deroghe al patto di stabilità per i comuni maggiormente colpiti e con uno spazio di libertà su rinvii fiscali". Così Matteo Renzi al termine dell'incontro con i sindaci dei comuni piacentini colpiti dal maltempo nei giorni scorsi, conferma l'impegno dell'esecutivo.

Al vertice ha partecipato anche Pier Luigi Bersani che con il premier ha brevemente parlato, ma solo di temi legati al maltempo. "Gli emiliani sono persone straordinarie, capaci di affrontate l'emergenza. Hanno molto da insegnare sotto questo profilo. Non è un elemento di autoassoluzione per Governo centrale, che anzi è molto impegnato a fare la sua parte".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata