Periferie, Conte: Promessa mantenuta, grazie Giorgetti e Garavaglia

Roma, 25 ott. (LaPresse) - "Ci saranno ancora momenti di difficoltà nel cammino insieme tra Stato e sindaci, l'importante è confrontarsi. E' successo anche con il bando periferie: abbiamo assicurato un adeguato stanziamento dei fondi necessari a finanziare questo bando, come ha riconosciuto il presidente Decaro, pari a 1,6 mld di euro. Anche il Presidente Mattarella ha sottolineato l'importanza delle città più grandi e di garantire le esigenze delle periferie. Noi non siamo stati disattenti a questo, ma abbiamo riformulato lo stanziamento. E sono lieto dell'intesa raggiunta nella conferenza dedicata. Mi sono impegnato direttamente su questo punto. Quella legge (il bando periferie, ndr) aveva problemi di costituzionalità e violava in un punto il principio di sussidiarietà. L'intesa raggiunta ci ha consentito di erogare 500 mln per i primi 24 progetti e lo stanziamento di altri 800 milioni per realizzare i restanti progetti. Devo ringraziare Giorgetti e Garavaglia per avermi permesso a mantenere le promesse fatte". Così il premier Giuseppe Conte alla assemblea nazionale dell'Anci a Rimini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata