Pensioni, Salvini: "Prossimo obiettivo è quota 41"

Per Matteo Salvini il 29 gennaio 2019 è un giorno da ricordare: è stato infatti pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decretone su quota 100 e reddito di cittadinanza. "E' il coronamento di anni di lotta" contro la Legge Fornero, dice il ministro dell'Interno che coglie l'occasione per fare una sorta di bilancio dei primi otto mesi del governo gialloverde. E rilancia: "Il prossimo obiettivo è quota 41". Il riferimento è all'idea di ridurre il numero di contributi versati per l'accesso al pensionamento anticipato.