Pensioni, Salvini: "Nessun pensionato prenderà di meno nel 2019"

"Nessun pensionato prenderà una lira in meno rispetto all'anno precedente, anzi tutti prenderanno di più": così Matteo Salvini commenta il nodo pensioni. Il ministro dell'Interno parla anche della vicenda dell'imprenditore Sergio Bramini, sfrattato di casa perché fallito e poi assunto come consulente di Di Maio. Dopo la conferma dello stop all'esproprio Salvini ha aggiunto: "Sono contento, averlo preso come consulente di questo governo rappresenta la difficoltà di milioni di italiani che avevano crediti con lo Stato e sono falliti. Per quanto mi riguarda la prima casa e la bottega di famiglia non si toccano"