Pensioni, Prestigiacomo: Prelievo errore politico,no effetti economici

Roma, 19 ago. (LaPresse) - "L'ipotesi di un prelievo sulle pensioni costituirebbe un errore politico e privo di effetti a livello economico. L'azione del Governo, al contrario, dovrebbe puntare di più su una coraggiosa spending review, che parta dal taglio della spesa improduttiva, ma visto il trattamento che ha ricevuto il commissario Cottarelli da parte del premier, la strada appare oggi ancora in salita". Lo afferma in una nota Stefania Prestigiacomo deputata di Forza Italia.

"Le risorse - conclude - che servono per esodati, cassintegrati e, più in generale, per far fronte alle difficoltà delle imprese e dei lavoratori, non devono essere recuperate attraverso un prelievo indiscriminato sulle pensioni per cifre non meglio precisate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata