Pensioni, Cisl: Governo vuole allargare a 41 anni per lavoratori fragili

Roma, 16 set. (LaPresse) - Durante l'incontro di oggi con i sindacati, la ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, "ha manifestato la volontà di allargare l'accesso alla pensione con 41 anni di contributi ai lavoratori fragili". Lo dichiara in una nota il segretario confederale della Cisl, Ignazio Ganga.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata