Pedica (Pd): Grillo ha superato il limite della decenza

Roma, 27 mar. (LaPresse) - "Grillo ha superato il limite della decenza. Solo chi e' in pieno delirio puo' fare sciacallaggio sulla morte di 150 persone per attaccare Renzi". E' quanto afferma, in una nota, Stefano Pedica del Pd. "Grillo la smetta di offendere e abbaiare. Non saranno la bassa demagogia e gli insulti contro Renzi a salvare il suo movimento dall'estinzione. La barca del M5S oramai sta per affondare e il suo leader e' oramai in pieno delirio. Grillo accetti serenamente il suo destino - sottolinea Pedica -. Torni a fare quello che gli riesce meglio, il comico. La politica non e' affare suo, si ritiri. Se pensa di continuare ad abbindolare gli italiani solo offendendo le istituzioni si sbaglia di grosso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata