Pdl, Cattaneo (formattatori Pdl): Mi candido alle primarie di partito

Roma, 1 nov. (LaPresse) - "Da oggi iniziamo a raccogliere le firme e a metterci la faccia". Così il sindaco di Pavia Alessandro Cattaneo, leader dei formattatori del Pdl ha annunciato ufficialmente questa mattina a Omnibus su La7 la sua candidatura alle primarie del Pdl. "Faccio questo passo in avanti e mi candido e lo faccio per un disegno alternativo alla conservazione e alternativo al folklorismo: è un progetto politico serio che viene dai territori".

Il suo slogan? "Reinstalliamo il nuovo centrodestra ripartendo dalla serietà dei territori". E in merito alla decisione della sua candidatura ha spiegato: "Ci ho pensato molto, mi sono confrontato con amici e amministratori, abbiamo chiesto a gran voce le primarie, certamente non ci manca il coraggio per compiere l'ultimo passo".

Quanto agli elettori a cui si rivolge Cattaneo afferma: "Oggi ci sono molti segmenti del nostro elettorato che sono disillusi, lontani e disaffezionati e bisogna dare loro una risposta, per cui non guardo solo strettamente al Pdl, ma voglio allargare anche il perimetro, ai delusi come a coloro che sono vicini culturalmente all'area del centrodestra. L'ambizione - conclude il sindaco di Pavia - è creare una nuova area sezione staccata del Ppe europeo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata