Pd, Zingaretti: Contento per consenso iscritti, partito non è morto

Roma, 23 gen. (LaPresse) - "A me fa molto piacere il consenso degli iscritti, le persone che stanno votando da Nord a Sud. La cosa piàù bella è che in tutta italia si stanno ritrovando per discutere. Alcuni mesi fa il dibattito era 'Il Pd è morto'. Io ho scommesso molto sulla sua rigenerazione. Dobbiamo chiamare tutto e tutti a essere protagonisti. Dobbiamo, non abiurare, ma dire cosa abbiamo sbagliato e come cambiare e come cambiare". Così Nicola Zingaretti, governatore del lazio e candidato alla segreteria del Pd intervenendo a Tg2 Italia commenta i dati arrivati dai congressi dei circoli Pd. "Ricostruiamo una comunità - ha aggiunto - io non sono d'accordo che un corpo malato vada sciolto. Ripartiamo dalle idee, dalle persone e dall'umiltà di tornare nelle strade. Siamo qui per ricominciare". Quanto alla proroga fino a domenica per votare nei circoli "per permettere a tutti di partecipare è una buona notizia", ha sottolineato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata