Pd, tutto pronto in piazza San Giovanni: parola d'ordine 'Ricostruire'

Roma, 5 nov. (LaPresse) - Parola d'ordine 'Ricostruire'. E' tutto pronto in piazza San Giovanni per la manifestazione del Partito democratico. Una grande festa popolare che prenderà il via alle 12.30 sulle insolite note dell'ensemble multietnico Med Free Orkestra che con Ziggy si alterneranno sul palco all'inizio della kermesse democratica. Nel pomeriggio ancora musica con il gruppo piemontese Marlene Kuntz e con il concerto del cantautore milanese, nonché ultimo vincitore del Festival di Sanremo, Roberto Vecchioni. Questi i numeri della manifestazione: quindici treni, una nave speciale, diverse centinaia di pullman da tutta Italia. Sul palco democratico prenderanno la parola, oltre al segretario nazionale, Pier Luigi Bersani, tra gli altri, i leader dei principali schieramenti progressisti in Europa: il candidato alle presidenziali francesi Francois Hollande e il segretario del Spd tedesco, Sigmar Gabriel, confermando il taglio europeo della manifestazione. Parteciperanno anche il leader dell'Idv Antonio Di Pietro, l'Associazione Articolo 21, il segretario della Cgil Susanna Camusso e il sindaco di Firenze Matteo Renzi. Nichi Vendola non sarà presente per gli impegni pugliesi del presidente Giorgio Napolitano ma ha augurato un grande successo a Bersani. In piazza ci sarà una delegazione di Sel. In piazza spazi per le famiglie, punti di attrazione per i bambini, spettacoli con diversi gruppi musicali. La manifestazione sarà una festa di popolo organizzata dal partito per lanciare la proposta dell'alternativa al berlusconismo, della quale il Pd sarà un imprescindibile pilastro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata