Pd, Speranza: Stop doppio incarico, cambiare rotta
Le riflessioni dopo la caduta ai ballottaggi

 "Credo che il Pd deve fare un'analisi vera e dire che abbiamo imparato la lezione. Serve un Pd che riscopra la parola umiltà e metta da parte l'arroganza che è stata un tratto dominante degli ultimi mesi". Lo dice il leader della minoranza Pd Roberto Speranza, nel corso di un intervento a CorriereLive. "Dovviamo dire che che abbiamo capito la lezione e che vogliamo cambiare rotta", ha aggiunto.
 

DOPPIO INCARICO. "Il doppio incarico di segretario e premier non fa bene al Pd. Non voglio usare questo argomento contro la leadership: Renzi deve ancora fare la sua valutazione, lo ascolterò. Ma dico che bisogna cambiare rotta o facciamo un errore non recuperabile" ha aggiunto"Bisogna cambiare rotta sulle politiche, come la scuola o l'abolizione della tassa sulla prima casa ai miliardari - ha sottolineato - e riorganizzare un partito che appare sfilacciato. Da segretario Renzi non l'ha fatto in maniera efficace".
 

 "Il referendum di ottobre è ancora lontano, avremo tempo per discutere e ragionare. Credo che sarà una prova meno scontata alla luce di questi numeri, sembrava una passeggiata" ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata