Pd, Renzi: Se vogliono farmi la guerra lo dicano

Roma, 5 giu. (LaPresse) - "Non tramo contro il Governo, è persino offensivo che si dica. Sono quello delle battaglie a viso aperto non quello degli agguati di nascosto. Io non tramo ma non tremo. E visto che di qualunque cosa parlo mi sparano addosso, allora chiedo: se vogliono farmi la guerra loro, me le lo dicano. Così mi regolo". Sono le parole del sindaco di Firenze Matteo Renzi in un'intervista a 'La Stampa', riferendosi al Pd.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata