Pd, Renzi: Ho deciso di lasciare dopo 7 anni di fuoco amico

Milano, 17 set. (LaPresse) - "Ho deciso di lasciare il Pd e di costruire insieme ad altri una Casa nuova per fare politica in modo diverso". Così Matteo Renzi su Facebook. "Dopo sette anni di fuoco amico - aggiunge - penso si debba prendere atto che i nostri valori, le nostre idee, i nostri sogni non possono essere tutti i giorni oggetto di litigi interni. La vittoria che abbiamo ottenuto in Parlamento contro il populismo e Salvini è stata importante per salvare l'Italia, ma non basta. Adesso si tratta di costruire una Casa giovane, innovativa, femminista, dove si lancino idee e proposte per l'Italia e per la nostra Europa. C'è uno spazio enorme per una politica diversa. Per una politica viva, fatta di passioni e di partecipazione. Questo spazio attende solo il nostro impegno".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata