Pd, Renzi: "68% è impressionante". Orlando doppiato, Emiliano 5%
I dati non sono ancora definitivi

Matteo Renzi commenta su Twitter i risultati del congresso nei circoli, postando la foti di un post-it su cui scrive: "Congresso: 68%! Numeri impressionanti, viva la democrazia e grazie a tutti. Adesso al lavoro tutti insieme, avanti Matteo".

 

Un post condiviso da Matteo Renzi (@matteorenzi) in data:

Andrea Orlando sarebbe intorno al 30% mentre Michele Emiliano avrebbe superato la soglia minima del 5%. I dati non sono ancora definitivi. "Una premessa: con Michele siamo schierati soltanto dodici parlamentari", sottolinea Francesco Boccia del Pd in una intervista a Repubblica. "L'autonarrazione di Renzi che pensava di portare 300 mila persone a votare, è fallita: siamo sotto il 50%, questo dicono i nostri dati. Punto secondo, Matteo continua a fare disinformazione, ma Emiliano è ben sopra il 5%: insomma, non è l'ex segretario che è magnanimo e ci concede di superare quella soglia, è Emiliano che è sopra il 5%".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata