Pd, Martina: Orgoglioso di quanto fatto ma ora orizzonte nuovo

Milano, 28 ott. (LaPresse) - "sono orgoglioso del lavoro fatto in questi anni, ma proprio per questo sono il primo ad essere irrequieto per le risposte mancate, per gli errori commessi". Così Maurizio Martina, chiudendo il Forum tematico del Pd a Milano. "Non perché io voglia privarmi di responsabilità- ha spiegato - sono irrequieto sugli errori, sulle mancanze e limiti, perché solo così si organizza il riscatto". Ora "dobbiamo mettere in discussione tutto: sapere che quello fatto è un patrimonio ma sapere che oggi c'è bisogno di un orizzonte nuovo perché se ti giri indietro e pensi di guadare solo a quanto fatto smarrisci il senso della tua missione".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata