Pd, l'appello di Prodi: "Votate alle primarie, l'unico cambiamento può venire da noi"

L'intervento in vista del voto di domenica. Martina: "Più saremo e più saremo forti"

"Perché andare a votare alle primarie del Pd? E' semplice: l'Italia non va bene, i due partiti che governano non fanno altro che litigare, ci hanno diviso da tutti gli altri amici europei". Così Romano Prodi in un videoappello apparso su Repubblica.it in vista del voto di domenica. "Adesso, si è visto dalle ultime elezioni, che l'unica alternativa, l'unico cambiamento può essere dato dal Pd - ha aggiunto - Il Pd ha tardato troppo a fare il congresso, ma adesso finalmente ci siamo e dobbiamo riunirci per potere cambiare la situazione politica del Paese".

Secondo l'ex premier "dobbiamo andare in tanti a votare per dare forza, per dare sicurezza a colui che sarà eletto nuovo segretario del Partito democratico. E lui dovrà certamente essere in grado di scegliere le persone che portino finalmente verso un cambiamento".

Un appello definito da Maurizio Martina "importantissimo". Ed è "importantissimo - continua il candidato alla segreteria nazionale - che tanti si affianchino a noi in queste ore e chiedano a tutti gli elettori del Partito democratico di partecipare domenica, di essere in tanti. Dobbiamo dare un grande segno di partecipazione perché domenica deve essere una giornata di alternativa a questa destra pericolosa che sta riportando il Paese indietro: più saremo e più saremo forti. Quindi bene, benissimo, andiamo avanti fino all'ultimo minuto utile per chiedere ai nostri elettori di partecipare a questa svolta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata