Pd, ipotesi Zanda tesoriere per la nuova segreteria di Zingaretti

Milano, 5 mar. (LaPresse) - Il neo leader del Pd, Nicola Zingaretti, è alla ricerca delle figure adatte per la sua segreteria. A partire dal tesoriere. Stando a quanto riferiscono fonti qualificate, in prima battuta, per la sostituzione di Francesco Bonifazi, era stato contattato Antonio Misiani, il quale avrebbe declinato l'invito. Tra le ipotesi più accreditate, ora, prende corpo quella di Luigi Zanda, ex capogruppo dem al Senato nella scorsa legislatura.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata