Pd, Civati: Bene Renzi su fiducia, no toni scalmanati

Roma, 21 ott. (LaPresse) - "Sulla questione della fiducia mi fa piacere il tono utilizzato dal segretario rispetto ad atteggiamenti un po' più scalmanati visti sui giornali da parte di tutti. Io sono il primo scalmanato". Così Pippo Civati, voce della minoranza Pd, intervenendo alla direzione del partito dopo la relazione di Matteo Renzi. "E' vero che io non votavo le fiducie al governo Letta - ha aggiunto poi riprendendo le parole del segretario - ma quando sei arrivato tu il governo lo abbiamo cambiato... Una battuta per dire che la vita ti sottopone a cambi di verso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata