Partito Radicale: Depositate 669 firme per referendum taglio parlamentari

Roma, 10 gen. (LaPresse) - Il Comitato promotore del Partito Radicale per il referendum sul taglio del numero dei parlamentari ha depositato 669 firme di cittadini inviate dalle segreterie comunali al Comitato. Si è deciso di depositare le firme per "verbalizzare" la violenta censura attuata dai media e dal servizio pubblico, media e servizio pubblico ai quali non a caso si è rivolto per la prima volta nel discorso di fine anno il presidente della Repubblica. In questa occasione rinnoviamo l'appello al Segretario della Lega Matteo Salvini, perché consenta che in questo Paese vi sia un referendum e un dibattito su una riforma costituzionale così importante che, con la legge elettorale della maggioranza M5S-Pd, punta a escludere ancora di più i cittadini dalla scelta dei propri rappresentanti e dalla scelta di Governo del Paese. È quanto comunica una nota del Pr.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata