Parlamento, oggi è il giorno del vitalizio
Da oggi oltre 600 parlamentari hanno diritto al vitalizio, una pensione di circa 1000 euro che potranno incassare a 65 anni, anche se non verranno rieletti. Non si tratta di veri e propri vitalizi , ma di assegni aggiuntivi che si calcolano con il sistema contributivo a cui si ha diritto dopo quattro anni e mezzo di legislatura. Il M5 Stelle conferma con un impegno scritto che rinuncerà alla retribuzione. Al Senato è ancora in sospeso il ddl Richetti sull'abolizione dei vitalizi, legge che rischia di rimanere impantanata anche se il Pd assicura che il testo andrà avanti.