Parisi: Scellerata la vendita del Mein Kampf con "il Giornale"
Il candidato del centrodestra entra nella querelle editoriale di questi giorni

 "Io penso che l'iniziativa de 'il Giornale'" con la vendita del 'Mein Kampf' di Hitler "sia un'iniziativa scellerata. C'è un grande rischio di antisemitismo in Europa e non va bene fare un'operazione come questa per vendere qualche copia in più. Ho condannato in modo chiaro e netto quello che è successo. Poi mia moglie è ebrea e le mie figlie sono ebree e ho messo dei muri molto chiari sull'antisemitismo durante la campagna elettorale". Così il candidato sindaco del centrodestra, Stefano Parisi, in un confronto con l'avversario al ballottaggio del 19 giugno, Beppe Sala, a 'in ½ h' su Rai 3.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata