Palestina, Bersani: Italia deve votare sì a riconoscimento

Roma, 28 nov. (LaPresse) - "Domani si vota il riconoscimento dell'Onu dello Stato di Palestina. Vedo in casa del governo italiano qualche titubanza. Noi dobbiamo votare sì, perché se no avrà sempre ragione Hamas". Così il segretario del Pd Pierluigi Bersani durante il confronto finale con Matteo Renzi in onda su Rai1. Secondo Bersani "il problema israelo-palestinese resta un tema di fondo, si tratta del confronto tra due popoli, uno insicuro, l'altro umiliato, che non riescono a parlarsi e credo che la comunità internazionale deve puntare su posizioni moderate. L'Europa - ha aggiunto - deve fare la sua parte, l'Italia deve sollecitare la presenza europea e fare lei un pezzo di strada".

"Non sono d'accordo - ha detto invece Renzi - sul fatto che la centralità di tutto" nel Medioriente "sia il conflitto Israele-Palestina. Il problema fondamentale è l'Iran e se non siamo in grado di raccogliere il grido di dolore verde dei giovani di Teheran, non risolviamo nemmeno il conflitto israeliano-palestinese".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata