Pa, firmato l'accordo sul contratto degli statali: l'ok dopo quasi dieci anni di blocco
L'intesa prevede un aumento medio mensile pari a circa 85 euro lordi sullo stipendio base. Esulta su Twitter la ministra Madia

Firmato nella notte l'accordo per il rinnovo del contratto dei dipendenti statali. Ad annunciarlo la ministra della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, che su Twitter scrive: "23 Dicembre 2017. Ore 03:56. Dopo quasi 10 anni di blocco contrattuale, è stato appena firmato, con le organizzazioni sindacali, il primo nuovo #contratto dei dipendenti delle PA".

 

 

L'intesa prevede un aumento medio mensile pari a regime a circa 85 euro lordi sullo stipendio base per 250mila ministeriali, dipendenti delle Agenzie fiscali e di altri enti come Inps e Inail. Alla firma ha partecipato l'Aran con Cgil, Cisl, Uil e Confsal mentre non hanno firmato Usb, Cgs e Cisa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata