P.a., Marino: Vigili assenti ingiustificati ne renderanno conto

Roma, 2 gen. (LaPresse) - "Non sono riusciti a guastare la festa della città. In 600mila abbiamo passato il capodanno in piazza. Ma chi ha provato con assenze ingiustificate e ingiustificabili a far saltare tutto ne deve rendere conto. Stiamo facendo tutte le verifiche per accertare le responsabilità. Ringrazio il Premier Matteo Renzi e il Ministro Marianna Madia per il sostegno che stanno dando alla nostra iniziativa". Lo scrive su Facebook il sindaco di Roma Ignazio Marino in merito all'assenza per malattia il 31 dicembre di 83 vigili su 100 a Roma. "Chi ha finto di essere malato, chi ha inventato scuse - aggiunge - ne dovrà rendere atto nei modi previsti dalla legge e assumersi le propria responsabilità. A chi ha lavorato e lavora per la città vogliamo ribadire la nostra gratitudine e quella dei romani".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata