P.a., Madia: Capisco gli statali,ma nella manovra priorità a emergenze

Roma, 23 nov. (LaPresse) - "Io so che fanno una richiesta legittima, e auspico di poter sbloccare i loro contratti l'anno prossimo. Ma ora è giusto partire dalle emergenze: non credo ci sia un solo euro nella legge di stabilità che avrebbe dovuto essere altrove". Così la ministra della Pubblica amministrazione, Marianna Madia, in un'intervista a La Stampa a proposito dello sciopero del pubblico impiego. "Non ci sarà nessun esubero", ha assicurato la ministra, che in merito alle possibili ricollocazioni ha aggiunto: "Ricollocheremo le persone vicino a dove già lavorano, senza abbassamenti di stipendio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata