Orlando: "La lotta alla mafia è un compito di tutti"
(LaPresse) "Riteniamo che la lotta alla mafia sia un compito che compete a tutti, non solo alla magistratura e alle forze di polizia ma anche a chi è chiamato in ogni responsabilità pubblica a svolgere un ruolo di presidio democratico", così il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, dopo il suo intervento agli Stati generali della Lotta alle Mafie a Milano.