Orfini: "Sciogliamo il Pd e rifondiamolo"

Sciogliere e rifondare il Partito Democratico. La proposta arriva dal presidente dem Matteo Orfini che alla festa di Left Wing ha lanciato la sfida per rinnovare il partito. "Non serve cambiare nome. Mettiamo insieme un pezzo di paese che non condivide le politiche di questo governo: dobbiamo costruire una risposta dopo la sconfitta che sia all'altezza della sfida". Il ministro Salvini, ironicamente, ha detto di essere d'accordo con la proposta di Orfini che ha replicato duramente: "Lui la Lega la vuole sciogliere per non restituire 49 milioni di euro". Intanto nel centrodestra prove di pace tra il Carroccio e Forza Italia: questa sera vertice Salvini-Berlusconi ad Arcore per parlare di Rai, con la candidatura di Foa, e di alleanze per le future regionali.