Omofobia, Conte: Tutte le forze politiche convergano su legge

Milano, 17 mag. (LaPresse) - Le "discriminazioni sono contrarie alla Costituzione perché calpestano il valore fondamentale della dignità della persona e il principio di uguaglianza e si alimentano di pregiudizi che celano arretratezza culturale. Per questo il mio invito a tutte le forze politiche perché possano convergere su una legge contro l'omofobia che punti anche a una robusta azione di formazione culturale: la violenza è un problema culturale e una responsabilità sociale". Così il premier Giuseppe Conte su Facebook in occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata