Olimpiadi 2026, Chiamparino: “Non capisco perché Giorgetti abbia fatto saltare tutto”

“Non ho capito perché Giorgetti abbia fatto saltare il tavolo. Milano non ha posto la condizione di essere capofila, ma di essere il primo fra i brand che saranno costruiti per la pubblicità. E quindi non c’era ragione di fare saltare il tavolo. Mi sa di pretesto e per questo dico che si può tranquillamente ricostruire il tavolo, se c’è la volontà politica del Governo e il Coni è d’accordo. Basta avere la volontà politica di farlo”. Il presidente del Piemonte, Sergio Chiamparino, chiede di riprendere la trattativa per la candidatura Torino-Milano-Cortina alle Olimpiadi 2026.