Ok della Camera all'arresto di Genovese. 371 deputati hanno votato sì, 39 i no

Roma, 15 mag. (LaPresse) - L'aula della Camera ha dato l'ok all'arresto di Francantonio Genovese, deputato del Partito democratico, con 371 sì e 39 no. Così l'assemblea ha accolto il parere della Giunta per le autorizzazioni di Montecitorio, favorevole all'arresto perchè non aveva rilevato 'fumus persecutionis'. L'assemblea si è espressa come da regolamento con voto palese. Genovese è accusato dalla Procura di Messina di associazione a delinquere e truffa. "E' un momento complicato ma posso assicurare che si consegnerà. Di certo non aspetterà che lo vengano a prendere". Così un familiare di Francantonio Genovese risponde al telefono dell'abitazione del politico, in via Degli Abruzzi a Messina. Il dem sta attendendo il verdetto di Montecitorio a casa. "Poi, nel caso, decideremo dove si consegnerà. Per ora non sappiamo dove", conclude il familiare.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata