Nobel Pace, Nirenstein (Pdl): La Ue non merita questo premio

Roma, 12 ott. (LaPresse) - "L'Unione europea non merita il premio Nobel per la pace. Non ha le caratteristiche, se non per aver determinato la pace dopo la seconda guerra mondiale, per ricevere oggi questo premio. Questa assegnazione è retroattiva, e dimostra che ormai il conferimento avviene per motivi di politica ricorrente e di conformismo politico". Così la deputata Pdl Fiamma Nirenstein intervenendo in Aula alla Camera. "Così come - ha aggiunto - nel 2009 è stato assegnato a Obama per un motivo misterioso, e ancora più misterioso è il motivo che nel 2002 lo vide assegnare a Jimmy Carter, dopo la sua terribile gestione della crisi iraniana nel '79".

L'assegnazione del Nobel, secondo Nirenstein, avviene ormai assecondando "un atteggiamento politico speranzoso che guarda a quello che può piacere ai media ai giornali". L'Europa, ha concluso, "non ha portato la pace da nessuna parte, la sua gestione della crisi in Medio Oriente è stata disastrosa e spesso per risolvere i suoi conflitti interni è dovuta intervenire la Nato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata