Napolitano si commuove ricordando Spadolini

Milano, 17 nov. (LaPresse) - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano si è commosso ricordando la figura di Giovanni Spadolini nel corso del suo intervento, in collegamento video dal Quirinale, alla cerimonia per ricordare Spadolini a 20 anni dalla morte. Con l'elezione di Oscar Luigi Scalfaro a presidente della Repubblica nel 1992 "ci fu certamente un elemento di amarezza per Spadolini - ha detto Napolitano, che con la voce incrinata dalla commozione ha aggiunto - poi Spadolini è diventato il più affettuoso e rispettoso sostenitore del presidente della Repubblica".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata