Napolitano: Ruolo enti locali indispensabile di fronte crisi economica

Milano, 6 nov. (LaPresse) - "Di fronte alla persistente crisi e stagnazione dell'economia, è indispensabile che gli enti locali, quali istituzioni vicine ai cittadini, possano garantire il conseguimento degli obiettivi di sviluppo territoriale, di coesione sociale, di tutela dei contesti urbani e dell'ambiente". Così in un telegramma inviato all'assemblea dell'Anci, il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

"Il tema dell'assemblea 'Nel segno dell'Italia-I comuni ridisegnano il cambiamento', sottolinea il particolare impegno dei comuni italiani a essere protagonisti, in un clima di responsabile collaborazione istituzionale, nel processo di cambiamento necessario per il rilancio del Paese", scrive ancora Napolitano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata