Napolitano: Integrazione EU batte crisi

Roma, 3 ott. (LaPresse) - "Italia e Germania hanno sempre dato prova di esemplare coerenza nell'impegno a favore dell'unità e solidarietà europea. Sono fermamente convinto che anche in futuro opereranno con determinazione per rinnovare lo slancio del processo di integrazione del nostro continente, quale miglior risposta alla crisi finanziaria europea e internazionale". Così il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, in un messaggio al presidente della Repubblica Federale di Germania, Christian Wulff, in occasione della celebrazione della riunificazione tedesca.

"L'occasione della Festa nazionale mi è gradita per farle pervenire - prosegue Napolitano - a nome del popolo italiano e mio personale, i più sentiti auguri di prosperità per il popolo tedesco. Il radicato e autentico sentimento di amicizia che lega i nostri Paesi si nutre di un ricco comune retroterra storico, e di una profonda condivisione di valori e di intenti, sul piano bilaterale e nella cornice europea e internazionale".

"Ricordo con grande piacere le sue due recentissime visite in Italia e la mia missione a Berlino dello scorso febbraio. Auspico che le nostre prossime occasioni di incontro, a cominciare dalla sua gradita visita di Stato a Roma di inizio 2012, ci consentano di proseguire proficuamente il nostro dialogo - conclude Napolitano - con questi sentimenti, rivolgo sinceri voti di benessere per la sua persona e per l'amico popolo tedesco".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata