Napolitano: Giovani raccolgano esempio lotta antifascista

Roma, 10 nov. (LaPresse) - "Spetta in particolare alle generazioni più giovani il compito di raccogliere l'esempio di coloro che, con il loro sacrificio, hanno consentito la rinascita del Paese e la fondazione del nostro ordinamento democratico e repubblicano". Così il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in un messaggio inviato a Guido Albertelli, presidente dell'Associazione nazionale perseguitati politici italiani e antifascisti. "Sono idealmente vicino - scrive il Capo dello Stato - ai partecipanti al diciassettesimo Congresso nazionale dell'Anppia riuniti a Roma per mantenere viva la memoria delle persecuzioni condotte dal fascismo per motivi politici e l'eredità ideale di quanti a quel regime si opposero per restituire libertà e democrazia al nostro Paese. L'attività della vostra Associazione si conferma, oggi come ieri, fattore insostituibile di questo impegno, a tutela di un patrimonio comune a tutti gli italiani". "Nel commosso ricordo delle vittime della violenza nazifascista - conclude Napolitano - rivolgo ai presenti il mio partecipe saluto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata