Napolitano: "Gentiloni essenziale per governabilità"
Il presidente emerito Giorgio Napolitano lancia il premier Gentiloni: "E' punto essenziale di riferimento per il futuro prossimo della governabilità e della stabilità politica dell'Italia" ha detto l'ex capo di Stato alla consegna al presidente del Consiglio del premio Ispi. Intanto dal centrosinistra il segretario dem Renzi sottolinea il suo "no" alle larghe intese con Forza Italia e chiude le porte ai fuoriusciti del Movimento 5 Stelle. L'apertura di Berlusconi non piace nemmeno ai suoi alleati. "Punto a vincere senza raccattare i transfughi" dice il leader della Lega Salvini. Per Meloni, leader di FdI: "Non starei a allargare la coalizione a fuoriusciti del M5S".