Napolitano: Dimissioni di massa Pdl? Fatto improvviso e inquietante

Roma, 26 set. (LaPresse) - Ieri è sera è avvenuto "un fatto politico improvviso e istituzionalmente inquietante, a cui dedicare la mia attenzione". Così Giorgio Napolitano in una lettera inviata a Maria Romana De Gasperi, la figlia dello statista. Napolitano avrebbe dovuto partecipare al covegno 'il rilancio dell'unità politica dell'Europa per superare la crisi economica', organizzato dalla fondazione Alcide De Gasperi e Konrad Adenauer al Senato, ma spiegato di non poter partecipare e di essere trattenuto dai nuovi sviluppi politici.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata