Napolitano: Da Resistenza molto da imparare per affrontare crisi

Roma, 25 apr. (LaPresse) - "Venendo in posti come questo e in tutti i luoghi in cui è consacrata la Resistanza c'è esempre molto da imparare su come affrontare i momenti cruciali, con coerenza, fermezza e senso dell'unità". Lo ha detto il capo dello Stato Giorgio Napolitano, uscendo dal museo storico della Resistenza di via Tasso a Roma, nell'ambito delle celebrazioni per il 25 aprile. Presenti anche il premier Mario Monti e il sindaco di Roma Gianni Alemanno. Al suo arrivo un coro di bambini ha intonato un coro "Giorgio Giorgio", sventolando piccole bandiere tricolori.

Stamane Napolitano ha deposto anche una corona di alloro ai piedi dell'Altare della patria. Ad accompagnarlo i presidenti della Camera e del Senato, Laura Boldrini e Pietro Grasso. Dopo l'inno nazionale, l'esibizione delle Frecce tricolori.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata